21enne si fa un selfie e muore. Quello che è accaduto è assurdo

0
3572

“Abbiamo sentito un tonfo, poi non abbiamo più visto Anna”, il racconto di un testimone. Una 21enne russa, per scattare un selfie, è precipitata da un’altezza di dodici metri. Anna Krupeynikova si era poggiata ad una recinsione (pericolante) che aveva per sfondo un paesaggio meraviglioso. La recinsione non ha retto il peso della giovane, che è caduta. La ragazza si trovava fuori per il compleanno di un amico e voleva festeggiare la sua laurea. Dai primi risultati pare che la ragazza avesse bevuto. La polizia indaga sul caso

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here