Addio a Pluto, il cane che nessuno può dimenticare

0
72709

Non è un cane come tanti altri, ma è un vero e proprio pezzo di storia. Pluto era l’emblema dei cittadini aquilani del post-sisma. “Due giorni fa – si legge sulla pagina Facebook sui cani dell’Aquila – il suo stato è improvvisamente e drasticamente peggiorato: a causa di un’ulcera alla bocca e probabilmente alla diffusione della neoplasia di cui soffriva, non riusciva più a nutrirsi e nemmeno a bere. Ricoverato al canile sanitario della Asl, il veterinario responsabile, che pure lo ha sottoposto a cure e reidratazione, non ha potuto far altro che constatarne lo stato già agonico. Pluto si è addormentato senza soffrire”. CONTINUA A LEGGERE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here