Numeri che metto i brividi se si pensa a cosa sta accadendo in Europa in questi giorni in termini di attentati terroristici e non solo. Secondo fonti ufficiali, sarebbero almeno 10.000 i minorenni arrivati in Europa nel corso degli scorsi mesi e dei quali si sarebbero perse completamente le tracce. I dati sono stati pubblicati dal quotidiano britannico Guardian. Circa 5.000 ragazzi sotto i 18 anni sarebbero scomparsi nel nostro Paese. Le cifre di cui si discute sarebbero troppo grandi, secondo gli esperti, per non far immaginare la regia di grandi organizzazioni criminali dietro questo fenomeno. Il funzionario dell’Europol Brian Donald ha detto “Non è assurdo dire che stiamo cercando 10mila e più bambini. Non tutti sono sfruttati dai criminali, dal momento che alcuni potrebbero essersi riuniti a familiari già presenti sul suolo europeo. Resta il fatto che non sappiamo dove siano, cosa stiano facendo e con chi siano”.

NO COMMENTS

Leave a Reply