Allarme “Flegetonte”, arriva in Italia il caldo africano

0
1470

Primi dieci giorni di luglio segnati dal caldo africano e afoso, con temperature di 38-40 gradi al Nord, nelle zone centrali tirreniche ed in Sardegna. “Si tratterà di un evento di notevole portata, paragonabile come intensità a quello dell’estate 2003 che interesserà non solo l’Italia ma anche buona parte dell’Europa centro-occidentale, inglobata in un enorme anticiclone africano”, spiega il metereologo Edoardo Ferrara. “La fiammata africana non coinvolgerà invece in modo diretto il Sud dove il caldo sarà per così dire di normale amministrazione, anche i versanti adriatici non sperimenteranno temperature particolarmente elevate”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here