Allarme lampadine, la Philips le ritira dal mercato: “Sono pericolose”

0
1370

Philips, la nota multinazionale olandese, tra le maggiori al mondo nel settore elettronico, ha richiamato oltre 370.000 lampadine alogene vendute sul mercato statunitense. Il motivo? Sulla base di alcune ricerche, le lampadine potrebbero rompersi e rappresentare un pericolo di ustioni e lacerazioni. Il richiamo riguarderebbe circa 60 modelli prodotti tra il novembre 2013 a marzo 2015. Philips ha ricevuto 13 segnalazioni di rottura del bulbo di vetro, tra cui fra queste cinque segnalazioni di danni materiali e due infortuni con feriti. Le lampadine sono state vendute nei negozi e distribuite a livello nazionale e online su Amazon.com. Philips ha già informato che, tutti i clienti che restituiranno le lampadine dei lotti indicati, riceveranno lampadine in ricambio correttamente funzionanti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here