Amazzonia: la deforestazione è in incremento. O forse no?

Secondo il ministero dell'Ambiente brasiliano, nel corso del 2014 la deforestazione è diminuita del 18% rispetto all'anno precedente, ovvero una distruzione di 'soli' 4.848 chilometri quadri di vegetazione. Ma le ONG non concordano.

0
1315

Secondo il ministero dell’Ambiente brasiliano, nel corso del 2014 la deforestazione è diminuita del 18% rispetto all’anno precedente, ovvero una distruzione di ‘soli’ 4.848 chilometri quadri di vegetazione, contro i ben 5.891 dell’anno precedente, che sancivano un incremento del 28,8% rispetto al 2012. Ma, secondo i dati diffusi dall’Organizzazione Non Governativa Imazon di Belem, la deforestazione è in incremento, con un +467% ad ottobre 2014 rispetto allo stesso mese del 2013.

Il dato si basa su una rilevazione di ben 244 km quadri di deforestazione in un solo mese, contro i 43 del mese di ottobre 2013. E la rilevazione è stata valutata su un’area pari al 72% dell’Amazzonia brasiliana, area ben più ampia di quella monitorata negli anni precedenti. Ma Izabella Texeira, ministro dell’Ambiente brasiliano, ha commentato il dato segnalando che non è possibile comparare i dati delle ONG con quelli ottenuti dal governo, in quanto raccolti con dati certi senza mischiare le informazioni: “una cosa sono i dati dell’Istituto di geografia e statistica e un’altra quelli raccolti da un singolo ricercatore”, ha commentato la Texeira.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here