Amnistia e indulto, ancora problemi per l’Italia

Dire che l’Italia sia uscita dal tunnel non è affatto corretto. E non lo è nemmeno se consideriamo gli sforzi fatti per adeguarsi alla politica europea.

0
1088

Dire che l’Italia sia uscita dal tunnel non è affatto corretto. E non lo è nemmeno se consideriamo gli sforzi fatti per adeguarsi alla politica europea: nonostante l’Italia non sia più nell’occhio del mirino per quel che concerne il sovraffollamento delle carceri, ci sono ancora svariate situazioni da affrontare, perché i problemi non sono ancora finiti.

Tuttavia, il fatto che il comitato dei ministri del Consiglio d’Europa abbia considerato positivamente gli sforzi dell’Italia, lascia ben sperare che per quel che concerne amnistia e indulto lo Stato Italiano stia muovendo bene i suoi passi, per affrontare un problema molto serio come il sovraffollamento delle carceri che ha rischiato di farci ottenere una multa abbastanza salata per le condizioni igieniche e sanitarie in cui versano molti detenuti.

Ovviamente, questo non significa che siamo fuori pericolo: infatti, l’Italia avrà un anno di tempo per presentare un programma definito e dettagliato, che presenti una relazione sui risultati ottenuti con le nuove misure.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here