Anonymous blocca sito Jihadista per Charlie Hebdo

Hacker affermano di essere con il gruppo Anonymous e hanno violato un sito jihadista come rappresaglia per l'attacco terroristico sulla rivista satirica francese Charlie Hebdo.

0
2070

Hacker affermano di essere con il gruppo Anonymous e hanno violato un sito jihadista come rappresaglia per l’attacco terroristico sulla rivista satirica francese Charlie Hebdo. Il sito web ansar-alhaqq.net, un sito jihadista francese, attualmente reindirizza a Duck Duck Go, un motore di ricerca. Gli hacker utilizzano l’account twitter @opcharliehebdo.

Anonymous ha anche menzionato decine di account Twitter che il gruppo di hacktivisti afferma appartenente agli jihadisti. Gli hacker hanno pubblicato gli account degli individui su Pastebin, un sito web che consente alle persone di inviare informazioni in forma anonima on line.

Venerdì scorso, i membri di Anonymous hanno annunciato l’operazione di hacking “#OpCharlieHebdo, dichiarando guerra agli estremisti islamici.

In un video pubblicato su YouTube , il gruppo di hacker ha detto che avrebbe rintracciato i siti web e gòo account dei social network legati ai terroristi, e li avrebbe resi inaccessibili: “Noi, Anonymous in tutto il mondo, abbiamo deciso di dichiarare guerra ai terroristi“.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here