Anonymous sui profili dell’Isis: Ecco cosa hanno fatto!!

0
2706

Alcuni hacker di Anonymous sono riusciti ad entrare nei sistemi del mondo jihadista ed ha spento centinaia di account sia Facebook che Twitter. Il video che conferma l’azione di Anonymous recita queste parole “Sarete trattati come un virus, e noi siamo la cura”. Questa campagna anti Isis sarebbe partita a poche ore dalla strage di Charlie Hebdo. All’indomani della strage alcuni esponenti di Anonymous dissero “Attaccheremo e metteremo offline tutti i siti della galassia jihadista”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here