Arriva la svolta del caso Yara: “Bosetti è innocente, ecco cosa abbiamo appena scoperto…”

0
978

Tornerà a parlare Ester Arzuffi, la mamma di Massimo Giuseppe Bossetti, il presunto killer della giovane Yara Gambirasio, la ragazza di Brembate uccisa il 26 novembre 2010. A distanza di quasi 6 anni dall’accaduto, Bossetti rimane l’unico indagato dell’omicidio della giovane. Sua madre domani sarà in tribunale a Bergamo per deporre al processo contro suo figlio. Il suo legale, Benedetto Maria Bonomo, ha anticipato che la donna questa volta parlerà dinanzi alle domande del pubblico ministero Letizia Ruggeri e degli avvocati di suo figlio e della famiglia Gambirasio. Ester, è convinta che nonostante gli indizi a suo carico e quel dna ritrovato su slip e leggins della piccola Yara, Massimo non c’entri nulla con l’omicidio. La donna, tra l’altro, è molto provata dopo la morte del marito nel giorno di Natale, a seguito di un brutto male che, insieme alle vicende processuali, ha tormentato l’ultimo anno di vita dell’uomo. CONTINUA A LEGGERE…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here