Assicurazioni auto e moto, arriva lo sconto immediato: Ecco come averlo

1
522

Una nuova trovata che le compagnie assicuratrici stanno mettendo in atto per fare in modo che il premio pagato dai clienti sia meno alto ma, allo stesso tempo, garantendo una enorme e maggiore tutela per loro stesse. Alcune compagnie avrebbero previsto clausole specifiche che garantirebbero sconti in cambio della rinuncia ad affidare la gestione del danno, in caso di incidente, ad un legale. L’Antitrust avrebbe aperto un procedimento di consultazione previsto per le clausole vessatorie nei confronti di Allianz spa per l’applicazione della “clausola di conciliazione paritetica” nel caso di applicazione dello sconto del 3,5% sul premio annuo netto per chi sottoscrive la polizza RCAuto, a condizione che l’assicurato si impegni “a non affidare a soggetti terzi che operino professionalmente nel campo del patrocinio (ad esempio avvocati /procuratori legali e simili)” la gestione del sinistro e a “ricorrere preliminarmente alla procedura di conciliazione paritetica se l’ammontare del danno non supera i 15.000 euro”. La penale sarebbe stata stabilita in 500 euro. L’Agcom ha spiegato che la clausola descritta “appare vessatoria ai sensi dell’art. 33, comma 1 e comma 2, lett. F) e t), 34, comma 2, del codice del Consumo in quanto tale da determinare, a carico del consumatore, un significativo squilibrio dei diritti e degli obblighi derivanti dal contratto”. CONTINUA A LEGGERE…

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here