Attentato: Ucciso bimbo italiano. Morta anche la mamma

0
2373

Arriva purtroppo la conferma della morte di un bambino italiano nell’attentato in Burkina Faso di venerdì scorso. Il figlio minore di nove anni di Gaetano Santomenna, titolare del “Cappuccino Cafè”, è morto durante l’assalto dei terroristi. La conferma è arrivata ieri prima dalle autorità ucraine, poi dalla Farnesina. Michael era insieme alla madre, di origini ucraine, all’interno del locale quando hanno fatto irruzione gli attentatori. Con Michael è rimasta uccisa anche la madre oltre che la nonna e la zia. Il Presidente della Repubblica Mattarella ha detto “La mano violenta dei terroristi non si ferma nemmeno di fronte a un bambino di nove anni. L’esecrabile attentato compiuto in Burkina Faso, nel quale è rimasto ucciso il piccolo Michel Santomenna, dimostra, una volta di più, che l’obiettivo del terrorismo fondamentalista è distruggere ogni regola di civiltà e il senso stesso di umanità. L’Italia perde un suo bambino e si stringe attorno al padre Gaetano Santomenna”. A Mattarella ha fatto eco anche il Ministro genitori che ha scritto su Twitter “Anche Michel, bambino italiano di nove anni, tra le vittime dei terroristi in #BurkinaFaso. Crimine orrendo. Italia vicina al padre Gaetano”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here