Attenzione a questo tipo di cibo per cani e gatti: causa epilessia

0
2209

E’ ormai noto che il cibo industriale faccia male alla salute dei cani. Questo per la presenza di scarti (di qualità pessima( al suo interno. Si tratta di cibo privo di vitamine, minerali, enzimi e nutrienti importanti per la crescita dell’animale. Questi alimenti presentano vitamine artificiali ed additivi, per non parlare dei conservanti e coloranti chimici. E’ Jutta Ziegler ne “Il Libro Nero dei Veterinari” ad evidenziare i dati allarmanti degli ultimi decenni sulla salute di cani e gatti. Sono sempre più frequenti infatti malattie come diabete, epilessia, malattie del fegato e dei reni. Gli effetti di questo cibo industriale sono: Diarrea, Forfora, Prurito, Forfora, Flatulenza, Alito cattivo, Danni ai reni, Leccarsi i piedi, Sfregamento del muso, Articolazioni fragili.
Gli esperti consigliano di introdurre nella dieta del proprio animale domestico carne e verdure fresche, carboidrati (pasta, patate, pane o riso ma non in grande quantità). Chiaramente, le proporzioni dipendono dal tipo di razza: ad esempio i cani ferini o che sono più vicini al lupo hanno bisogno del 70% di carne e 30% di verdure. Mentre gli altri possono mangiare più carboidrati e meno carne. Cibo salutare per i cani? Cocco e Olio di Cocco: ricco di acido laurico che aiuta a combattere e distruggere i virus e i vari batteri patogeni, protegge gli animali domestici da infezioni e aiuta a rafforzare il loro sistema immunitario. Inoltre, il cocco contiene albumina, una proteina idrosolubile presente in molti tessuti muscolari. Molti disturbi come cattivo odore del pelo, infezioni da lieviti, ferite infette e zampe incrinate, possono essere curate con questo alimento.E’ un alleato inoltre per la salute del pelo, migliora il metabolismoe previene l’artrite. Carne Magra: i tagli magri di pollo, tacchino, manzo, agnello e maiale sono ricchi di amminoacidi e vitamine del gruppo B. egato: fornisce ferro, vitamina K e minerali. Salmone e Tonno: ricchi di acidi grassi Omega 3 che mantengono il pelo del cane lucido e sano. Forniscono anche proteine e vitamine e possono essere cotti al vapore. Uova: alimento perfetto per i cani: un uovodue volte alla settimana forniscono tutti gli amminoacidi completi, vitamine e minerali. Possono essere cotte sode e poi sgusciate o, ancora meglio, crude e amalgamate col cibo. Kefir: rafforza il sistema immunitario e migliora l’intestino del cane. Anche lo yogurt, in piccole quantità, ogni tanto può essere dato. Farina d’avena: alimento super energetico: mescolarla con dell’acqua bollente per qualche minuto, poi farla raffreddare. Patate: carboidrato naturale per eccellenza, va cotto per fornire energia e favorisce l’accumulo di peso e massa muscolare nei cani. Pasta e Riso: si possono dare purché non ci sia sale ed olio in essi. Devono essere completamente scotti, per evitare problemi di digestione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here