Attenzione! Allarme nelle città italiane: Ci saranno 34.000 morti per questa…

1
4856

Il Ministero della Salute ha reso pubblici dei dati allarmanti: l’inquinamento sarebbe un vero e proprio carnefice uccidendo oltre 30mila persone l’anno solo nel nostro Paese. La conferma è arrivata poche ore fa dai risultati del progetto CCM VIIAS (Valutazione Integrata dell’Impatto su Ambiente e Salute dell’inquinamento atmosferico) riguardanti proprio le conseguenze dell’impatto sulla salute dell’inquinamento atmosferico. Come ovviare a questa carneficina? Niente di più semplice se non adottare, intanto, i cosiddetto modelli smart city lanciati in tutta Europa, con misure efficaci in termini di efficienza energetica, mobilità sostenibile (smart mobility, spostamenti in bicicletta e più aree pedonali), contrasto ai cambiamenti climatici, sostegno alla resilienza, gestione intelligente dei rifiuti (riciclo e riuso), promozione delle smart & clean technologies, abbandono di modelli di consumo non più sostenibili (a partire della famiglie). Sempre secondo lo studio, l’inquinamento mediamente riduce la vita di ciascun italiano di 10 mesi (1 anno e 5 mesi per chi vive in città).

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here