Balotelli ancora nel mirino, accusato di razzismo

Ancora nel centro del mirino Mario Balotelli, nell'occhio del ciclone di una bufera sollevata dalla Football Association inglese

0
2260
Ancora nel centro del mirino Mario Balotelli, nell’occhio del ciclone di una bufera sollevata dalla Football Association inglese, che vuole aprire una inchiesta per razzismo sull’attaccante italiano del Liverpool.
A finire nel mirino dell’associazione calcistica un post di SuperMario sul proprio Instagram, in cui capeggiava una foto dell’omonimo personaggio dei videogames accompagnata da una frase incriminata: “Salta come un nero e afferra i soldi come un ebreo“, parole ritenute offensive verso le persone di religione ebraica. E nessun valore è stato dato alla frase anti-razzista dell’immagine, “Non essere razzista. Fai come come Mario. È un idraulico italiano, creato da giapponesi, che parla inglese e assomiglia a un messicano”. Ma il popolo dei social ha commentato in malo modo, e la foto è stata rimossa, con Balotelli che ha detto, esplicitamente, “Mia madre è ebrea, quindi statevene zitti”, rischia comunque una sanzione da parte della federazione calcistica

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here