Bambina scomparsa dalla culla: Si teme per la sua vita!!

0
4645

La polizia sta indagando su quanto possa essere accaduto nella notte tra mercoledì e giovedì scorso basandosi sulla ricostruzione fatta dal giovane papà, Matthew Graham (24), che ha detto si aver lasciato sua figlia, Ember, di 6 mesi a dormire a casa e di non averla poi più ritrovata. Le ricerche sono a tuttotondo e non si perde un minuto di tempo in quanto si teme per la vita della piccola che soffre di convulsioni e necessita delle debite cure. La versione di Matthew non ha convinto per nulla gli agenti di Shasta in California. Matthew ha chiamato gli agenti alle 5.26 di giovedì sostenendo che la piccola non fosse nella sua culla. Gli agenti della contea e lo sceriffo, dopo essere accorsi sul posto, cominciano ad avere dei sospetti sulla testimonianza del padre e il giorno dell’Indipendenza (4 luglio) lo conducono in prigione come persona informata sui fatti. Lo sceriffo avrebbe anche distribuito alcune foto del pick up del papà della bambina scomparsa dalla culla, cercando spunti che riconducano ai fatti della notte nella quale la piccolo sparì nel nulla. Jamie Lee Graham, mamma di Ember, è sicura che Matthew non c’entri nulla ed ha detto “La ama più di quanto ami me, è il papà più devoto che abbia mai visto… non è possibile che sia stato lui”. Al momento le ricerche continuano, ma la piccola sembra essere sparita nel nulla.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here