+++ BANCOMAT, TRUFFE E FURTI: ATTENZIONE +++ Ecco cosa cambia!

0
1864

Buone notizie per gli sfortunati che hanno avuto o avranno la sfortuna di subire una truffa con il bancomat. Una recente sentenza della Cassazione riportata proprio ieri dal quotidiano “Il Sole 24 ore” ha stabilito che la responsabilità sulla sicurezza del servizio bancomat deve essere sempre considerata a carico dell’istituto di credito. Al centro della vicenda era la storia di un correntista che aveva provato a prelevare il contante dallo sportello automatico della sua banca, ma l’apparecchio aveva prima trattenuto la tessera, per poi visualizzare sullo schermo la scritta “carta illeggibile” e poco dopo “sportello fuori servizio”. Dal suo conto sparirono poi 7mila euro, un furto di cui ha informato per iscritto il funzionario. L’uomo ha quindi denunciato la sua banca, ma i giudici gli hanno dato torto sia in primo che in secondo grado. La bocciatura del Tribunale era dovuta al fatto che l’uomo era stato vittima di una truffa da parte di uno sconosciuto che, dopo aver manomesso il bancomat, gli si era avvicinato per le difficoltà che aveva con lo sportello automatico. In quell’occasione il truffatore è riuscito a memorizzare il codice Pin. Tuttavia l’ostinazione e il ricorso in Cassazione ha fatto giustizia: l’uomo deve essere risarcito in quanto sarebbe venuto meno il dovere di diligenza professionale della banca, come previsto dall’articolo 1176 del Codice civile.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here