Bimbo di 4 anni azzannato al parco da un pastore tedesco. Il padrone: “Quel bimbo era un…”

0
417

Un pastore tedesco ha azzannato un bimbo di 4 anni. L’episodio è accaduto a L’Aquila: il piccolo, di origine tunisina, è stato soccorso dalla Squadra volante che ha subito allertato il 118. Il centro Caritas in piazzale Sant’Antonio è il luogo dove è avvenuta l’aggressione. Il proprietario del cane, regolarmente registrato all’anagrafe canina, è stato sanzionato in via amministrativa per malgoverno e omessa custodia di animali ai sensi dell’art. 672 C.P., depenalizzato. Il bimbo stava riempendo una bottiglia alla fontanella quando è stato morso dal pastore tedesco lasciato incustodito. L’animale era privo di museruola e guinzaglio. CONTINUA A LEGGERE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here