Bimbo muore durante il parto, la ginecologa alla madre:”Era troppo grande, doveva fumare di più…”

0
6580

Il caso di negligenza medica che ha visto coinvolti una giovane mamma inglese, Kate Lanford Jenson, e il medico che l’ha assistita nel parto del suo piccolo, finirà in tribunale. La ginecologa Sharon Oates ha causato la morte del piccolo prendendolo per la testa con un forcipe durante un parto. Un errore clamoroso che è risultato fatale (il piccolo riportava la rottura del cranio. Sarebbe bastato intervenire con un taglio cesareo.
“Avresti dovuto fumare 50 sigarette al giorno durante la gravidanza così il bambino non sarebbe diventato troppo grande”, le parole del medico rivolte alla mamma del piccolo. Per la Oates non sarebbe il primo caso in cui ha avuto problemi simili. Nel 2007 anche un altro bambino aveva subito danni cerebrali sempre a causa dell’uso del forcipe scelto dalla dottoressa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here