Bimbo si sente male: “Non è nulla di grave”. La mattina dopo l’orribile scoperta della madre

1
4578

Era stata inizialmente scambiata per una classica influenza. Più tardi, si è invece rivelata una patologia letale per William, un bimbo di appena un anno. Il bambino è stato trovato morto nel suo lettino. La tragica scoperta è stata fatta dalla madre, Melissa Mead. Il dramma si è consumato nel Regno Unito. Attraverso le colonne del The Sun, la giovane madre ha denunciato l’ennesimo caso di malasanità. William aveva iniziato a sentirsi poco bene e la madre aveva consultato più volte, telefonicamente, il servizio sanitario nazionale. Le era stato ripetuto più volte di non preoccuparsi e che i sintomi non destavano particolari preoccupazioni. Il giorno successivo, william è stato investito da una crisi fatale: “Ho toccato il suo braccio ed era freddo, l’ho scosso, ma mio figlio era morto”, il commento della donna. William sarebbe stato ucciso da una grave sepsi. Melissa Mead ha annunciato la volontà di condurre una battaglia legale per denunciare la carenza e la superficialità dell sistema sanitario nazionale.

1 COMMENT

  1. Complessivamente il nostro servizio sanitario nazionale in un paese che detiene tutti i record negativi è una delle poche cose che non temono confronti altrove e inoltre, sempre confrontando con gli altri non costa nemmeno tanto ai contribuenti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here