Bonus di 960 euro per gli italiani: come averli

0
1390

L’assegno di natalità, di cosa si tratta e come lo si può ricevere? Tale assegno è previsto per ogni figlio nato (o adottato) tra il primo gennaio 2015 e il 31 dicembre 2017, fino ai tre anni di vita del bambino oppure fino ai tre anni dall’ingresso del figlio adottivo nel nucleo familiare a seguito dell’adozione. “Il bonus bebè” è contenuto nella legge di stabilità 2016. Ne hanno diritto i figli di cittadini italiani o comunitari oppure i figli di cittadini di Stati extracomunitari con permesso di soggiorno Ue per soggiornanti di lungo periodo residenti in Italia. L’importo dell’assegno? 960 euro da corrispondersi in rate mensili. Attenzione, tale assegno concesso a condizione che il nucleo familiare non abbia un ISEE superiore ai 25.000 euro annui. Per le famiglie con un ISEE non superiore a 7.000 euro annui, invece, l’importo annuale dell’assegno è raddoppiato. L’assegno è corrisposto direttamente dall’Inps. La domanda va presentata dal genitore convivente con il bambino, anche affidatario, e inviata “esclusivamente” in via telematica attraverso il sito web dell’istituto previdenziale (www.inps.it). CONTINUA A LEGGERE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here