Brutte notizie per insegnanti e studenti: Ecco quando si tornerà a scuola

0
1135

In molte regioni d’Italia sono già stati ufficializzate le date di rientro sui banchi scolastici. Sono passati circa 30 giorni dalla chiusura delle scuola ma già presidi e insegnanti sono al lavoro per preparare il nuovo anno. Si ripartirà il 14 settembre in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Liguria, Lombardia, Marche, Umbria, Val d’Aosta, Sardegna e Piemonte. Per Sicilia, Lazio ed Emilia Romagna un giorno in più (15) mentre il 16 settembre sarà la volta del Veneto e della Puglia. Il Molise ha deciso di anticipare l’apertura delle scuole il 9 settembre, seguirà il 10 il Trentino. Le date di chiusura, invece, oscilleranno tra il 4 e il 9 giugno. I primi a terminare le lezioni scolastiche saranno Marche e Molise il 4 giugno. L’8 giugno sarà la volta del Veneto, Umbria, Puglia, Lombardia, Lazio, Liguria e Calabria e Campania. Il giorno dopo concluderanno le lezioni la Basilicata, il Piemonte e la Sicilia, mentre il 10 giugno sarà la volta della Sardegna e l’11 in Val d’Aosta. Per le vacanze di Natale la maggior parte delle scuole d’Italia prevede la chiusura il 23 dicembre con riapertura il 7 gennaio che cadrà l’anno prossimo di giovedì. Per le vacanze di Pasqua l’intervallo indicato dalle regioni è dal 24 al 29 marzo, fatta eccezione per l’Umbria che ha indicato un intervallo maggiore, ovvero il 30.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here