Cane sfigurato nell’acido: “Non dava fastidio a nessuno”

0
2662

Viveva tranquillo e beato presso il Monastero delle suore di San Simone a Sannicola, in provincia di Lecce Zizzu, un cane ormai 17enne adottato dalla custode dell’istituto religioso e da Francesca Vincenti, una signora originaria di Gallipoli che ogni mattina portava da mangiare al suo cucciolone. Da un giorno all’altro Zizzu è sparito facendo preoccupare tutti anche per la sua non più giovane età. E’ stato poi trovato qualche ora più tardi sotto ad un cespuglio mentre si lamentava e piangeva e aveva un occhio che sanguinava copiosamente. Qualcuno si era accanito su di lui gettandogli addosso dell’acido che l’ha completamente sfigurato. Da li, attraverso Facebook, è partita una gara di solidarietà attraverso la quale sono stati reperiti i fondi per consentire al cucciolo di ricevere le cure. Il veterinario, comunque, l’ha curato gratuitamente e i soldi raccolti verranno utilizzati per i medicinali necessari alla riabilitazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here