Canone Rai, l’allarme della polizia: “Non pagatelo se…”

0
8674

La Polizia di Stato ha lanciato l’allarme attraverso il proprio profilo Facebook: “Se trovate nella cassetta della posta un bollettino precompilato per il pagamento del canone Rai, sappiate che con buona probabilità si tratta di una truffa, diffusa in tutto il territorio nazionale”. Non si tratta di una truffa nuova, ma “gira” da diversi anni in Italia. “Nella maggior parte dei casi il bollettino viene imbucato nella cassetta della posta, ma può succedere che venga consegnato a mano da falsi addetti Rai muniti di finto tesserino che, con fare gentile e professionale, sollecitano il pagamento della tassa o, addirittura, il saldo di un fantomatico debito accumulato con la Rai. In caso di dubbio sull’autenticità del bollettino o per avere ulteriori informazioni in merito, vi invitiamo caldamente a contattare il numero verse per il Canone Rai e parlare con un operatore..”, continua la nota. Inoltre, s’invita a prestare attenzione al numero di conto su cui l’importo verrebbe accreditato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here