Caso Loris parla la supertestimone: ” Mi ha aggredita, avevo paura per il mio bambino”

0
2792

Veronica Panarello racconta di un incidente domestico con le fascette da elettricista. La conduttrice della trasmissione di Rai Tre evidenzia che proprio l’ipotesi che il piccolo si fosse strangolato giocando era stata valutata in trasmissione appena dodici mesi fa. Tuttavia, i segni delle fascette ai polsi, il cadavere portato poi nel canalone e quell’unico panico preso dalla Panarello la mattina della scomparsa, sembrano sconffessare questa tesi. Antonella, la sorella di Veronica, ha rilasciato un’intervista a “Chi l’ha visto?” in cui racconta l’incontro in carcere con la sorella: “Mi ha aggredito e quando mi ha chiesto se ero incinta ho detto di no perché ho avuto paura della sua reazione”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here