+++CHOC NEL NAPOLETANO+++Chiede l’analisi del Dna del figlio, quello che scopre è scioccante

0
553

Tradire il marito con il testimone di nozze? Non è così raro, purtroppo. la coppia, un primo figlio con difficoltà dopo inseminazione, accoglie con stupore la notizia del secondo arrivo senza alcun aiuto medico. I dubbi del marito sono continui, ma lei giura fedeltà e nega ogni tradimento. Dopo qualche mese, un autentico fulmine a ciel sereno, lei chiede la separazione accusando il marito di tradimenti. Lui, attonito, lascia la casa e deve versare un cospicuo assegno di mantenimento. L’uomo è tormentato dai soliti dubbi: qualcosa non torna in tutta questa storia. In un incontro con il secondogenito preleva un campione di saliva e il risultato del test del Dna non lascia dubbi: non è suo figlio! La moglie, spalle al muro, confessa: Aveva tradito il marito con il testimone di nozze. L’uomo ha subito intrapreso azione di disconoscimento e di risarcimento danni nei confronti della moglie. La cosa paradossale? Nel frattempo è ancora costretto a pagare il mantenimento per il figlio non suo, altrimenti rischia una denuncia penale. CONTINUA A LEGGERE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here