Diciottenne si impicca per colpa della…

0
9297

Ben Stollery, un ragazzo britannico di soli 18 anni, ha deciso poche ore fa di togliersi la vita impiccandosi. La polizia ha trovato il suo corpo con un cappio al collo pochi minuti fa. Dalle prime analisi tossicologiche sul corpo ormai senza vita di Ben, è emerso che il giovane si sarebbe ucciso per colpa di qualcosa avvenuto una settimana prima del suo suicidio, quando insieme ad alcuni amici aveva assunto una dose massiccia di MDMA. Ben sarebbe stato vittima di una sorta di depressione post-MDMA. Il tossicologo Julie Evans ha detto “Non c’era alcol nel sangue del ragazzo ma c’era MDMA. Era un livello molto basso, e per questo pensiamo che la abbia assunta parecchi giorni fa. Su alcune persone, gli effetti del ‘comedown’ possono dimostrarsi davvero fatali: quando l’effetto della droga passa, può portare a depressione e anche al suicidio, proprio come in questo caso”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here