Dimenticate queste bellissime giornate di sole

0
1968

Inizio di novembre tiepido in gran parte del Paese, a causa dell'”estate di San Martino” che, tuttavia, volgerà presto al termine, lasciando spazio al “generale inverno”. L’ingresso di aria più fredda, causerà chiaramente un sensibile calo delle temperature su tutta l’Italia. Con l’aria fredda in arrivo si formerà un centro di bassa pressione sui nostri mari. La bassa pressione farà peggiorare il tempo su gran parte della Penisola: torneranno le piogge, diffuse su gran parte delle regioni, ma soprattutto la neve che scenderà abbondante sopra i 1300 metri sulle Alpi, e oltre i 1500/1600 metri sugli Appennini. nuclei di aria fredda, sempre più presenti sulle zone settentrionali d’Europa, tenderanno ad insidiare ancora una volta il tempo sull’Italia, introducendo un dicembre gelido.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here