Dramma a Napoli: tenta di suicidarsi davanti a centinaia di persone

0
1277

Sabato 6 giugno, alle 9:00, i poliziotti del Commissariato Vicaria Mercato sono entrati in azione per placare una donna in pieno delirio. Giunti sul posto, alla stazione centrale di Napoli, hanno notato che la giovane litigava animatamente con un ragazzo, brandendo una bottiglia di vetro. Dopo averla rotta, prima si recideva le vene dei polsi e poi tentava di tagliarsi la gola. Due poliziotti sono riusciti a fermarla in tempo, tamponando le ferite. E’ stata condotta prontamente presso l’ospedale Loreto Mare dove è stata medicata. Gli agenti hanno accertato che il folle gesto era stato causato dalla rottura del suo fidanzamento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here