Dramma in diretta tv, Silvia Toffanin senza parole

0
6052

Giorgio Panariello, ospite a Verissimo, ha confessato a Silvia Toffanin di non esser mai riuscire a superare la morte del fratello. “E’ un dolore che non finisce mai. E’ sempre latente, come una ferita aperta. Mio fratello l’ho ritrovato in età adulta, quando ha avuto veramente bisogno di me. Una volta gli scrissi un bigliettino in cui gli dicevo che mi dispiaceva non potergli dimostrare che vivere diversamente è possibile”. Franco, ricordiamo, fu trovato morto la notte di Santo Stefano del 2011 in seguito ad una overdose. Franco e Giorgio furono abbandonati dalla madre che li ebbe in giovane età. Giorgio è cresciuto con i nonni, mentre Franco fu messo in collegio. “Vorrei cogliere l’occasione per ringraziare pubblicamente Renato Zero che, in maniera inaspettata, mi è stato vicinissimo quando è scomparso mio fratello”, ha concluso il comico.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here