Dramma in Italia: La fanno partorire poi va in coma. Ecco cosa è successo in sala parto…

0
530

I legali dei famigliari di Rosa Castro Almonte hanno depositato una querela in procura chiedendo che vengano effettuati gli accertamenti in merito a quello che è avvenuto in sala parto il 10 maggio scorso quando la neomamma, dopo aver partorito, è entrata in coma. Rosa era stata sottoposta ad anestesia totale per il parto cesareo d’urgenza, ma in fase di anestesia avrebbe avuto una carenza di ossigeno, probabilmente causata da un rigurgito finito nelle vie respiratorie. Da quel momento non ha più ripreso conoscenza. La zia della donna è stata nominata curatrice speciale della piccola non essendo la mamma capace di intendere e di volere. Il sostituto procuratore Rosanna Buccini, potrà chiedere al giudice per le indagini preliminari la disposizione dell’incidente probatorio che consentirà di effettuare sia la verifica delle cartelle cliniche sia, cosa più importante, gli accertamenti mirati sulla neomamma. CONTINUA A LEGGERE…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here