È CANCEROGENA: L’ANNUNCIO UFFICIALE DELL’OMS

0
561

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha annunciato ufficialmente l’inserimento della carne rossa nell’elenco delle sostanze cancerogene, insieme all’alcol, al fumo, all’arsenico e all’amianto. “Probably carcinogenic to humans” (probabilmente cancerogena per gli esseri umani) nella sua forma non trattata. Ci sono prove limitate che indichino che il consumo di carne rossa provochi il cancro negli umani e, tuttavia, forti prove a supporto di un suo effetto cancerogeno. Questa corrispondenza è stata osservata per quanto concerne il carcinoma del colon-retto, per il tumore del pancreas e il carcinoma della prostata. Cancerogena per gli esseri umani è invece la carne lavorata (bacon, salsicce e hamburger). In questo caso le prove che tale consumo provochi il carcinoma del colon-retto sono giudicate sufficienti. Ogni 50 grammi di carne lavorata mangiati al giorno, il rischio di ammalarsi di carcinoma del colon-retto aumenta del 18%. L’alimento che ad oggi viene ufficialmente considerato cancerogeno è la carne rossa, utilizzata anche per le carni lavorate, come bacon, salsicce e hamburger. L’Organizzazione Mondiale della Sanità ricorda inoltre il rischio “antibiotico resistenza” legato al consumo di carne. Lo studio, intitolato “Carcinogenicity of consumption of red and processed meat”, è stato pubblicato oggi su The Lancet Oncology. CONTINUA A LEGGERE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here