Ecco la nuova droga dei terroristi. Ecco perché erano così calmi, si facevano di…

0
6025

Nella stanza d’albergo presa in affitto da Salah Abdeslam, uno degli artefici degli attentati di Parigi, sono state ritrovate siringhe ed aghi. Per questo, nelle scorse ore, si è fatta sempre più marcata l’ipotesi che tutti i jihadisti, prima di entrare in azione, si erano iniettati delle droghe che li hanno tenuti calmi. Come ha riferito un testimone della strage “Abbiamo sentito così tanti spari e i terroristi erano calmissimi, estremamente determinati e hanno ricaricato tre o quattro volte le loro armi e non hanno urlato nulla. Non hanno detto nulla”. Marta Serafini sul Corriere della Sera ha spiegato che da tempo i jihadisti dell’Isis e del Fronte Al Nusra usano il Captagon per inibire la paura durante le loro azioni. Non è escluso dunque che anche gli attentatori di Parigi si siano drogati prima di entrare in azione. Venduta a un prezzo che va dai cinque ai venti dollari a pasticca, questa droga “è particolarmente ambita dai jihadisti perché fa scomparire la paura e la fatica”. Lo psichiatra Ramzi Haddad ha detto “Crea una specie di euforia: non dormi, non mangi, ma le energie non ti mancano”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here