Ecco la tassa sui condizionatori…

0
12098

Pagheremo una multa qualora fossimo proprietari di un impianto di climatizzazione estiva o di riscaldamento invernale. Si tratta di una patrimoniale. questa l’incredibile lettera (su carta intestata del comune di Roma) ricevuta da un cittadino:
“Gentile Cittadino. Desideriamo informarLa che, con riferimento a quanto in oggetto…l’ATI CON.TE, organismo tecnico, ha attivato il servizio di censimento e controllo degli impianti di climatizzazione estiva ed invernale previsto dal D.Lgs. 192/2005, così come modificato dal Decreto Legge n. 63 del 4 giugno 2013 n. 90 del 03/08/2013”.
Ma cosa sarebbe Con.te? CON.TE è un soggetto privato cui partecipano Promoseco SME, Servizi Energia Ambiente e Italgas Ambiente. «Alla luce di quanto sopra, pertanto, Le richiediamo la trasmissione della dichiarazione di avvenuta manutenzione, entro e non oltre il 15 luglio 2015 (…) mediante l’invio di: 1. Rapporto di efficienza energetica (conforme all’Allegato III del Decreto Ministeriale del 10/02/2014), rilasciato da manutentore al momento del controllo; 2. Ricevuta di relativo versamento, il cui importo è stabilito in base alla potenza termica dell’impianto», continua la lettera.

Quindi si dovrebbe anticipare la documentazione (e la ricevuta della patrimoniale) via fax o e.mail, e poi la si deve recapitare ai loro uffici.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here