Elena Ceste: le dichiarazioni di Michele Buoninconti

Proseguono senza tregua le indagini per individuare l’assassino di Elena Ceste, la donna scomparsa a Gennaio e trovata morta il 18 ottobre.

0
2741

Proseguono senza tregua le indagini per individuare l’assassino di Elena Ceste, la donna scomparsa a Gennaio e trovata morta il 18 ottobre in un canale di scolo dal marito, Michele Buonincontri. Ed è proprio lui l’unico indagato per omicidio volontario ed occultamento di cadavere, resosi protagonista di varie stravaganze, tra cui una telefonata a Barbara D’Urso spacciandosi per Armando Diaz e dichiarandosi in grado di dare notizie per il ritrovamento della donna, o come l’sms inviato al medico della moglie.

Ma negli ultimi giorni è in valutazione una nuova tesi, per via della dichiarazione di una vicina di casa, che ha ritrattato la precedente versione, dicendo di non esser sicura di aver visto la donna il 24 gennaio. Ed è lo stesso Buonincontri a dire che ad uccidere la donna possa essere uno fra i presunti amanti della Ceste, aggiungendo – con un amico – di volersi vendicare dell’assassino, dichiarando esattamente: ”Lo voglio uccidere con le mie mani“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here