Eligia, il marito svela l’assurdo motivo del delitto: “Ecco cosa è successo in casa quella sera”

0
4563

“Crediamo che l’elemento determinante sia stato il sopralluogo del Ris di Messina nell’appartamento, con l’acquisizione di tracce che lasciavano ipotizzare una colluttazione, smentendo la tesi dell’incidente” ha detto il procuratore capo Francesco Paolo. Emergono verità sempre più inquietanti relativamente alla morte di Eligia Ardita, uccisa 8 mesi fa nella casa di via Calatabiano a Siracusa. Dopo la confessione del marito, Christian Leonardi, avvenuta mattina intorno alle 9, si conosce il motivo che ha causato il litigio e successivamente la morte della donna. Eligia sembra avesse chiesto al marito di restare a casa con lei anziché raggiungere gli amici.
Il 19 gennaio Eligia ha invitato a cena i genitori. Alle 21.30 i genitori vanno via, e il marito comunica alla moglie la volontà di uscire per raggiungere gli amici. La donna vuole che il marito resti a casa e, quindi, Ne nasce un violento litigio che degenera. L’uomo la colpisce al capo e le tappa la bocca. a quel punto la donna vomita, perde i sensi e va in arresto cardiaco. Lui la trascina e poi la adagia sul letto. Ripulisce tutto e chiama (dopo un’ora circa) il 118. I sanitari tentano inutilmente almeno di salvare la bambina con un cesareo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here