Farmaci: da marzo cambia tutto. Arriva il prezzo unico nelle farmacie. Ecco cosa succede

0
2340

In Italia arriva il prezzo unico per le siringhe. Un cambiamento annunciato da Luigi Marroni, amministratore delegato di Consip, nel corso di un convegno al ministero dell’Economia. Il bando nazionale per l’acquisto di siringhe per i nostri ospedali dovrebbe partire a marzo. “La siringa, con le centrali uniche d’acquisto, è evidente che costerà in modo uguale in tutta Italia e che avrà una riduzione del prezzo molto forte. Ma non ci sono solo le siringhe, ci sono gli stent, le protesi. Ovviamente sui device c’è tutto un lavoro che viene fatto perché a differenza di altri beni e servizi questi sono ad alto contenuto tecnologico e con un rapporto medico–paziente. In linea di massima ci attendiamo con questo sistema tra il 15 e il 20 per cento di risparmi. Non è solo questione di risparmio, il sistema ci aiuterà anche a migliorare l’analisi del processo d’acquisto”, ha dichiarato il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin . Da evidenziare, inoltre, la riduzione dei centri d’acquisto. La riforma prevede infatti la riduzione delle centrali da 35mila a sole 33.Il sistema prevede l’accentramento in una centrale unica di acquisto, seguita da 21 centrali regionali, 2 provinciali e 9 per le città metropolitane. L’obiettivo dichiarato è quello di tagliare 12,6 miliardi di euro di spesa sanitaria e 3 miliardi di spesa comune. Importanti novità relativamente alla selezione dei dirigenti Asl. Previsto un nuovo modello che garantisca maggiore autonomia ai direttori delle Asl e l’avvio, quindi, di un processo di valutazione degli obiettivi raggiunti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here