Galera per aver sparato ai rom: il suo cuore non regge

0
1657

E’ venuto a mancare poche ore fa il rottamato Ermes Mattielli, l’uomo che finì sulle prime pagine di tutti i giornali nazionali per aver sparato a due ladri entrati nel suo deposito. Fu condannato a 5 anni e 4 mesi per duplice tentato omicidio e ad un risarcimento di 135.000 euro. A dare il triste annuncio è stato il sindaco di Velo D’Astico, Giordano Rossi sulla sua pagina Facebook. Mattielli era ricoverato da due giorni al San Bortolo per essere stato colto da infarto, probabilmente causato dall’eccessivo stress patito in queste settimane, dopo la condanna definitiva. Su “Il Giornale” si legge “Lo Stato ha sulla coscienza la morte di Ermes Mattielli”. In molti, infatti, parlano di omicidio di Stato!!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here