Gioielliere ucciso a Roma, svolta nelle indagini. Preso il killer

1
688

I carabinieri hanno fermato a Latina un pregiudicato 32enne sospettato di essere l’autore dell’omicidio. Ludovico Caiazza, è stato fermato mentre viaggiava in treno. L’uomo era armato di due pistole e con sé aveva la refurtiva.
Caiazza era sul convoglio partito da Caserta e diretto a Nord, in compagnia di un altro individuo (risulterebbe estraneo alla rapina ). Incastrato dal cellulare, è stato portato nella caserma dei militari del Nucleo investigativo di Roma sottoposto a fermo. I sospetti si erano concentrati su di lui grazie ai rilievi tecnici su celle telefoniche, impronte e tracce biologiche lasciate nel negozio dove, fra le altre cose, era presente una telecamera di sorveglianza che lo ha ripreso in volto.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here