Ha dato fuoco a casa sua: Sua madre è….

0
1012

Caterina Bonetti, 81 anni, è morta ieri mattina dopo 4 giorni di agonia presso la struttura ospedaliera Niguarda di Milano. Disabile, da tempo costretta su una sedia arotelle, domenica era rimasta intrappolata tra le fiamme dell’incendio divampato nella dimora che condivideva con la figlia, il genero ed i due nipoti. La vicenda si è consumata ad Isorella, paese di 4 000 anime nel Bresciano. Secondo la procura, l’incendio sarebbe stato appiccato in maniera volontaria ed i sospetti sono sulla figlia dell’anziana. E’ ora accusata di incendio doloso e lesioni gravi. Da quanto si apprende, la donna ultimamente soffriva di depressione e veniva seguita dai servizi sociali. La donna ha saputo solo oggi dal suo legale, l’avvocato Luigi Bezzi, della morte della madre. Proprio lo stato di choc, legato alla notizia della morte del genitore, avrebbe suggerito alla donna di non rispondere alle domande dei magistrati.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here