Ha ucciso il figlio di 10 anni per questo folle motivo…

0
872

Una vicenda assurda ed al tempo stesso drammatica. Nuray Sacan riteneva che il figlio (di 10 anni) avesse le orecchie troppo grandi e temeva che, per questo presunto difetto, avrebbe potuto incontrare delle difficoltà nel socializzare. Quindi, lo ha fatto sottoporre ad un intervento di chirurgia plastica presso la struttura ospedaliera di Gazi (Akara). Ma il risultato ottenuto non era quello che la madre si era immaginata. Quindi, ha preso il ragazzo, lo ha portato via e lo ha strangolato nel bagno dell’ ospedale. E’ successivamente fuggita, urtando un’altra macchina durante la folle fuga. «Le sue orecchie erano diventate persino più grandi dopo l’intervento. Era diventato davvero brutto, si sarebbe vergognato troppo davanti ai suoi amici, dovevo salvarlo dall’imbarazzo.Volevo proteggerlo da una vita di dolore e umiliazioni», le parole sconvolgenti della donna. Il dottor Metin Yilmaz, il chirurgo che ha operato il ragazzo, è sconvolto: «Sono esterrefatto che la donna possa pensare tutto ciò. L’operazione era semplice ed è stata di successo, non ci sono stati problemi post operatori e sarebbe andato a casa a breve». Un portavoce della polizia, Alper Tore, intanto, conferma: «Una donna di 37 anni è in stato di fermo per aver ucciso il proprio figlio».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here