“Ho visto una scena orribile”, il neonato trovato morto così, mentre la madre stava…

1
4332

Una famiglia “impegnata” a tavola a cenare mentre un neonato si trovava, a testa in giù nel water, in arresto cardiaco. Questo il quadro incredibile che si sono trovati davanti i soccorsi.

La vicenda ha avuto luogo a Corvetto (Milano) il 28 luglio. I soccorritori, chiamati per un parto in casa, hanno cercato di rianimare il piccolo: gli hanno praticato il massaggio cardiaco, gli hanno fatto un’iniezione di adrenalina al cuore e lo hanno incubato, tutto sul piano della lavatrice, l’unico piano a disposizione in quel tragico momento.

Le operazioni sono continuate al pronto soccorso del Fatebenefratelli, dove purtroppo il neonato è deceduto poco dopo. Il pubblico ministero di turno, Antonio D’Alessio, ha aperto un’inchiesta senza indagati né ipotesi di reato. La donna che aveva appena partorito ha dichiarato agli inquirenti che il piccolo è nato vivo al settimo mese di gravidanza.

Le indagini dovranno stabilire se il neonato sia stato partorito nel water e sia morto per annegamento o se invece sia morto in un altro modo.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here