I poliziotti hanno rivisto i video e…Non è stata Veronica ad uccidere Loris

11
4597

La donna accusata dell’ omicidio di suo figlio Loris, Veronica Panarello, potrebbe essere innocente. Una svolta sul caso, direttamente dalla trasmissione televisiva Quarto Grado. Secondo gli esperti, non è stata ancora fatta del tutto chiarezza su quanto realmente avvenuto la mattina del 29 novembre a Santa Croce nel Ragusano. Secondo una nuova analisi, il bimbo che rientra nel cancello, poco dopo il ritorno a casa della mamma, non sarebbe Loris. Le immagini mostrano che quella mattina la donna sarebbe uscita con i suoi due figli, ma poco dopo sarebbe rientrato un bambino. Gli inquirenti ritengono che quel bimbo sia Loris e che quindi al momento del delitto si trovasse in casa, ma Quarto Grado mostra che il bimbo che rientra nel palazzo è vestito diversamente da Loris e che, quindi, sembra piuttosto improbabile che fuori casa il bimbo si possa essere cambiato. Il difensore  di Veronica Panarello, l’avvocato Francesco Villardita, ha illustrato le novità venerdì sera in diretta, provando a smontare la tesi accusatoria. Le analisi forensi delle immagini fatte tramite il sofisticato software «Amped Five», utilizzato a livello mondiale in questo genere di indagini, rivelano che dal colore del negativo delle immagini la sagoma del bimbo che rientra è tutta bianca, mentre quella di Loris che esce di casa è bianca e nera.

11 COMMENTS

  1. Quanti di coloro che l’hanno condannata gli chiederanno scusa, chi ha il coraggio di chiedergli scusa dicendogli : anch’io Ti avevo condannata.

  2. Io non lo mai condannata.
    Ma ho sempre condannato certi programmi che vogliono avere per forza un colpevole solamente per fare audience.
    Fregandosene altamente delle disgrazie altrui.

  3. non ho mai creduto che veronica fosse l’asassina di suo figlio – gli inquirenti hanno agito troppo presto nel condannarla , e non sara’ facile uscire dal carcere , ci hanno messo la faccia e non tornano indietro nonostante lei sia innocente , piutosto di far figuracce pereferiscono farla marcire in carcere , la faranno morire di stenti .

  4. non la faranno piu’ uscire dal cercere nonostante la donna sia innocente , piuttosto delle figuracce la vedremo marcire in carcere , questi sono i crimini contro l’umanita’ . complici una parte del popolo italiano ,

  5. io dico che siccome non hanno altro da fare mediset fanno programmi sulla disgrazia altrui.perche non fanno un programma come il berlusconi ha fregato i soldi al fisco?

  6. …non ancora detto che è innocente…avete già fatto sentenze? :)))) siamo un popolo che cambia idea facilmente..maledetti processi mediatici

  7. Comunque vada questa donna sara’ minata per sempre nella psiche e nell’anima, che la giustizia comunque proceda sulla sua strada e vada fino in fondo alla verita’, questa povera donna non puo’ rimanere per sempre in “stand-by” !!

  8. ma anche se non fosse Loris quello che rientra, questo fa si che ci sia certezza se questa donna è colpevole od innocente?

  9. e già perchè non puo’ averlo cambiato in casa quando è tornata? o quando è andata sul posto? visto che il bambino è stato trovato con i pantaloni non chiusi? ma per favore…. non è una cosa che puo’ discolparla se fosse stata lei!!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here