Il mondo del Cinema sotto shock: “E’ morto Douglas”

0
884

Il mondo del cinema piange Il primo storico Holmes della tv. L’attore inglese Douglas Wilmer, è infatti scomparso all’età di 96 anni. Nel 2012 aveva abbandonato il mondo dello spettacolo e da diversi giorni era ricoverato in un ospedale di Ipswich a causa di una polmonite. Wilmer fu il primo attore a ad interpretare (magistralmente) Sherlock Holmes, l’investigatore creato da Arthur Conan Doyle. Un ruolo che lo rese celebre a metà degli anni ’60. Recitò in “Cleopatra” e “Riccardo III”. Nel 2012, alla fine della carriera, fece un cameo nell’ultima serie dedicata al detective, ‘Sherlock’, in cui il protagonista era Benedict Cumberbatch. Vanta un’apparizione con Roger Moore nella serie tv “Il Santo” e nel film “Octopussy” della saga di 007 e nei film su “Fu Manchu” con Christopher Lee. La Sherlock Holmes Society parlando dell’attore ha dichiarato: “incisivo, spiritoso, con il completo controllo degli eventi, esattamente come Sherlock Holmes sarebbe dovuto essere”. CONTINUA A LEGGERE   

90

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here