Il mondo grida al Miracolo. l’Ostia presa da un bambino si trasforma…

0
513

Un evento clamoroso scaturito da un sacrilegio: l’ostia consacrata è stata data ad un bimbo di 4 anni che non aveva ancora ricevuto il sacramento della Prima comunione. Così un familiare ha restituito subito la particola al sacerdote che ha messo l’ostia – come il protocollo richiede – in un bicchiere d’acqua aspettando che la stessa si sciogliesse completamente. Nella diocesi di Salt Lake City (Utah, Stati Uniti) è avvenuto un Miracolo Eucaristico prodigioso: l’ostia consacrata fluttuava nel bicchiere e non si scioglieva, anzi dopo alcune ore dall’immersione sono comparse delle macchie rosse intense, come un sanguinamento in atto. Come nella prassi la diocesi ha istituito una commissione teologica che ha il compito di indagare sul possibile Miracolo Eucaristico. CONTINUA A LEGGERE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here