Il Pentagono ha un nuovo nome per l’ISIS

C'è un nuovo nome per l'ISIS tra coloro che lottano contro lo spietato gruppo terroristico: Daesh.

0
2095

C’è una certa confusione a Washington su come chiamare l’ISIS. Barack Obama e altri leader del governo chiamano il gruppo terroristico che opera in Iraq e Siria ISIL – abbreviazione di Stato islamico dell’Iraq e del Levante. La CNN e altri siti di notizie nel mondo scelgono invece di chiamarlo ISIS – Stato islamico dell’Iraq e della Siria.

Ma quando il Generale James Terry, comandante della Task Force della coalizione stava parlando ai giornalisti, ha fatto riferimento all’ISIS con l’acronimo Daesh, al-Dawla al-Islamiya al-Iraq al-Sham.  “‘Daesh’ è un termine che usano i nostri partner nel Golfo usa e infatti si riferisce ad un termine vicino al senso della parola ISIL in arabo e si riferisce anche ad una parola che significa ‘schiacciare sotto il piede’“, queste le parole usate nella conferenza stampa.

Terry non è il primo funzionario di alto rango ad usare il termine: anche il Segretario di Stato, John Kerry, lo aveva  utilizzato mentre testimoniava nel corso di un’audizione a Capitol Hill la scorsa settimana. Nel frattempo, altri come il portavoce del Pentagono e il Segretario della Difesa, Chuck Hagel, continuano a utilizzare la parola ‘ISIL’ quando si fa riferimento al gruppo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here