Il sexy manifesto di Belen è pericoloso, distrae gli automobilisti

A Milano due manifesti con Belen Rodriguez che pubblicizza una nota marca di intimo stanno divenendo un caso mediatico.

0
1660

A Milano due manifesti con Belen Rodriguez che pubblicizza una nota marca di intimo stanno divenendo un caso mediatico, dopo che un comitato di cittadini ha invitato la Polizia Municipale a toglierli in quanto distraggono gli automobilisti che transitano in Corso Buenos Aires: Paolo Uguccioni, presidente del Comitato Venezia Buenos Aires ha inoltrato, infatti, una lettera alla Polizia Locale, raccogliendo le segnalazioni di cittadini sugli enormi cartelloni che rappresentano “un serio pericolo alla circolazione”.

Tra questi anche quello con Belen, ammiccante in intimo: il comitato ha la convinzione che la Polizia Locale abbia deciso proprio a causa di esso di chiedere la sostituzione del cartellone con uno più sobrio, che reclamizzi un profumo. Gli agenti infatti hanno avvisato l’ufficio Pubblicità del Comune, per una possibile violazione all’articolo 23 del codice della strada che fa riferimento a cartelli che “possono ingenerare confusione con la segnaletica stradale, ovvero possono renderne difficile la comprensione o ridurne la visibilità o l’efficacia, ovvero arrecare disturbo visivo agli utenti della strada o distrarne l’attenzione con conseguente pericolo per la sicurezza della circolazione”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here