Il vostro metabolismo è cambiato? Ingrassate mangiando meno di prima?

0
2466

Dieta rigida ed ore di palestra infruttuose? Dipende dal nostro metabolismo, mutato a causa di diversi fattori. Ma cosa è il metabolismo? Il metabolismo è un insieme di reazioni chimiche attraverso le quali liberiamo energia favorendo il corretto funzionamento delle cellule del nostro organismo. Tutti questi processi vengono svolti tramite il catabolismo e l’anabolismo, procedimenti essenziali che ci aiutano a: respirare e ottenere ossigeno per le nostre cellule; potenziare la circolazione sanguigna; regolare la temperatura corporea; permetterci di digerire in modo adeguato gli alimenti e i principi nutritivi; eliminare le sostanze inutili e le tossine attraverso l’urina e le feci. Il metabolismo è sostanzialmente un complesso intrecciato di reazioni fisiche e chimiche che cambiano con il passare del tempo e che possono anche essere alterate da cause esterne. Generalmente il nostro metabolismo cambia con gli anni. Il tasso metabolico rallenta e il metabolismo basale diminuisce, dunque abbiamo bisogno di meno energia durante la giornata, e tutte le sostanze in eccesso di cui il nostro organismo non ha bisogno si trasformano in grasso depositato.
Importante, in tal senso, l’ esercizio aerobico, che favorisce la nostra salute cardiaca e che ci aiuta ad attivare il nostro metabolismo.
Condurre una vita sedentaria abitua il corpo a livelli stabili di energia. Esistono determinati alimenti che, se ingeriti in modo regolare, possono aiutarci a far funzionare il nostro metabolismo. Se abituiamo il nostro organismo a un determinato tipo di componenti come, ad esempio, zuccheri, grassi saturi, farine raffinate, carni rosse, cibi industriali, ecc, rallenteremo tutti i processi fondamentali a livello cellulare. Non saltate mai la colazione e cominciate la giornata con un bicchiere d’acqua tiepida con limone. Mangiate carciofi. Non dimenticatevi dei cibi ricchi di omega 3 come il pesce, le noci e l’avocado.
Prendete il tè allo zenzero.
Infusi di salvia.
Tè verde. Carne magra.
Insalate di lenticchie e germogli verdi.
Pere.
Mele.
Peperoncino.
Cannella.
Pompelmi.
Arance.
Kiwi.
Papaya.
Ravanelli.
Riso integrale.
Yogurt bianco naturale.

articolo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here