Incredibile al matrimonio: sposo dice sì, poi volano pugni. Ecco cosa è successo

0
1750

Botte da orbi al matrimonio. Non è il titolo di un Cinepanettone, ma è quanto è accaduto in quello che doveva essere il giorno più bello della loro vita. Prima sì alla sposa, poi prende a cazzotti un’invitata. Uno sposo inglese, il 27enne John Paul Campbell, ha festeggiato in maniera folle l’evento. Come scrive oggi il tabloid Metro, lo sposo ha aggredito Samantha Dewar, la migliore amica della moglie, con un pugno al volto. Il folle gesto ha provocato alla poveretta la frattura dello zigomo e un intervento di chirurgia ricostruttiva. La ragazza sarebbe stata colpita dallo sposo mentre cercava di sedare una lite tra due damigelle nel parcheggio della chiesa: “Mi ha colpito al volto all’improvviso e mi ha steso – ha raccontata Samantha – E’ successo tutto molto rapidamente, ricordo solo di aver provato un dolore terribile quando ho ripreso conoscenza”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here