Italia in lutto: purtroppo dobbiamo darvi questa brutta notizia, è morta Simona…

2
10419

“Oggi è entrata nelle nostre vite la piccola Arianna. Ti auguro amore mio di vivere ogni momento al meglio possibile!”. Questo bellissimo messaggio era comparso sulla bacheca Facebook di Davide Riccobono dopo il parto della sua Simona. Quello che doveva essere un momento di gioia si è trasformato in una tragedia immane: le condizioni di Simona Casciano si sono aggravate al punto che la donna è deceduta dopo tre giorni di agonia all’ospedale Civile Antonio e Biagio e C.Arrigo di Alessandria. I carabinieri hanno sequestrato la cartella clinica di Simona per far luce sulla vicenda. Sembra che ad uccidere la donna sia stata un’embolia polmonare. “Il parto si è svolto nella normalità e la bambina si trova in una buona salute: la donna è rimasta ricoverata per una complicanza sopraggiunta dopo. Sulla causa del decesso, avvenuto dopo tre giorni, i medici non sono in grado ancora di fornire certezze. L’azienda sta già collaborando con l’autorità giudiziaria”, la nota ufficiale dell’ospedale. “Ma alcune volte la vita è tremendamente ingiusta. Credo che un figlio debba avere il calore materno perché la mamma è la persona che ci fa crescere e ci dà quell’amore che ci rende forti. Oggi è arrivata una brutta notizia, ed è quella notizia che ti lascia scosso ma so che da lassù terrai la tua bambina sempre al tuo fianco e grazie all’aiuto di tuo marito, della tua famiglia e di tua sorella crescerà forte e bella come volevi te”, ha scritto su Facebook un amico della coppia. CONTINUA A LEGGERE

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here